poesia

Piccola anima

Piccola anima così simile a me
così distrutta e allo stesso tempo rinata
così fragile e minuta
da ricordare una bianca margherita
in un campo di rose rosse.

Piccola anima, sei così delicata
che ho quasi paura di stringerti a me,
di corrompere la tua candida natura
con il semplice tocco delle dita.

A volte anche una carezza
può essere fatale.

Piccola anima, sei come un fiume in piena
che con la sua dolce risata cristallina
coinvolge la primavera del creato.
Piccola anima, sei il miele del mondo
e per questo devi continuare
a sorridere al bene che ti avvolge.

Angelica

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo di WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Google photo

Stai commentando usando il tuo account Google. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...