poesia

1.08.18

L’amore è una bestia che lotta
contro la forza umana.
L’uomo tenta di soffocarlo,
di ucciderlo con proiettili d’argento
ma è impossibile per lui annientarlo.

L’amore è una bestia che trascina
la purezza d’animo in un buco nero.
E’ una sirena il cui canto
strega lo spirito
portando la nave a schiantarsi
contro gli scogli della ragione.

Nell’impeto dell’amore
una fiamma ardente si accende
negli occhi degli amanti
lasciandoli ebbri di passione.
I loro corpi si rincorrono,
si intrecciano e si adagiano
su un lussurioso letto di rose.

E’ un’ unione brevemente eterna.
Più l’aria diventa ammaliante,
più la passione cresce.

Il canto si amplia,
le silkie diventano sempre più rumorose,
il piacere cresce irradiandosi
nei due corpi spogli.

I movimenti soavi, le parole sussurrate,
i dolci gesti
creano una lirica unica
degna di essere cantata dalla voce
di Cupido.

Angelica

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo di WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Google photo

Stai commentando usando il tuo account Google. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...