lettere

17.11.2019

Caro F.,
ti scrivo per parlarti di ciò che già sai: i sentimenti che nutro per te.
Da quando ci siamo baciati, quella sera al pub, non facci altro che pensare a noi; a come quel bacio sia avvenuto in modo così spontaneo, naturale, primo di una lunga serie. Quella sera abbiamo parlato a lungo e più parlavamo più cercavo di nascondere le lacrime.
Una settimana dopo ci siamo rivisti a Milano e quando ho avuto quel piccolo attacco di panico dovuto alla gente, ai suoni, al rumore… non ho ci ho pensato due volte a fiondare il mio viso nel tuo petto come a cercare un riparo, un abbraccio in cui nascondermi da tutto quel caos. Di quel giorno mi sono rimasti il viaggio di ritorno in treno, insieme, dove io poggio la mia testa sul tuo petto e parliamo; il tuo profumo così dolce che tutt’ora mi sembra di sentire ovunque io vada e quelle conversazioni… già, quelle conversazioni… quella che mi ha fatto capire la tua paura di annullarti…
Mi piacerebbe mostrarti che con me nuoti in acque sicure, che con me puoi lasciarti andare, che io non ti voglio abbandonare.
Lo so, anzi, ho capito, che sono entrata nella tua vita in un periodo non esattamente roseo, ma forse è proprio per questo che ci siamo incontrati, trovati.
Pensaci bene: sono anni che frequentiamo i medesimi posti e forse ci siamo anche incrociati, ma è solo ora che ci siamo veramente trovati, è solo ora che il tempo ci ha messi sullo stesso cammino.
Quando sono con te sento di essere nel posto giusto al momento giusto; quando sono tra le tue braccia, e il tuo profumo mi inebria i sensi, mi sento protetta… perché tu sei come un rifugio e vorrei che anche tu mi vedessi così: un rifugio dove spogliarti di tutte le maschere senza essere giudicato.

Tua Angelica.

P.s: prendi una decisione su cosa fare. Il mio cuoricino non riesce quasi più a capire le tue intenzioni e sta andando nel pallone… Fai una mossa se devi o, per salvarmi, sarò costretta ad ad allontanarmi…

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo di WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Google photo

Stai commentando usando il tuo account Google. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...