poesia

ho pensato a te…

Ho pensato a te tutta la notte,
eri un cazzo di pensiero fisso
un chiodo impossibile da rimuovere.

Ho pensato a te tutta la notte,
a ciò che desidero, a ciò che desideriamo.
Voglio che le nostre separate anime
diventino un’unica scintilla;
voglio che le tue mani solchino
il mio corpo vestito delle sue sole fragilità.

Ho ragionato su tutto ciò che potremmo essere,
seguire il nostro io più profondo
per poi rinascere come crisalidi,
donandoci l’uno all’altra,
donandoci i reciproci cuori.

Ho pensato a noi, alle nostre labbra
bramanti di spegnere questa infinita sete d’amore;
ai nostri occhi che nell’oscurità cercano di conoscersi.

Ho scelto te perché voglio essere avvolta
dalla vitale luce dell’amore
anche a costo di vivere l’ennesima illusione.

angelica

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo di WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Google photo

Stai commentando usando il tuo account Google. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...