Home

  • Giradischi

    1 maggio 2020 di

    Testi in testa,parole nel cuore,frasi sulla pelle.Melodia dell’animacantata da un corpo troppo stanco. Qualcosa in me ha smesso di funzionare,ha smesso di battere.Solo lacrime, come fiumi,scendono sul mio volto. Rotta dentro, ferrovecchio fuori.Mi sento come un vecchio giradischiAbbandonato in soffitta,abbandonato alla malinconicapolvere dei ricordi. Sono in attesa di una mano amicaChe mi faccia tornare alla… Leggi altro

  • #3

    19 aprile 2020 di

    Follia del cuoreGiace nel mio profondo –Notte eterna

  • Sogni traditi, amori rubati

    16 aprile 2020 di

    Il vento smuove le fronde degli alberi, perse anche loro nel crepuscolo estivo.Il giorno si amalgama con la notte come un pittore che, sulla sua tavolozza, mescola luce e buio.La prima stella della sera prende posto su un palco deserto, pronta a recitare un monologo a un pubblico assente. Lei danza per la volta celesta… Leggi altro

  • ho pensato a te…

    4 aprile 2020 di

    Ho pensato a te tutta la notte,eri un cazzo di pensiero fissoun chiodo impossibile da rimuovere. Ho pensato a te tutta la notte,a ciò che desidero, a ciò che desideriamo.Voglio che le nostre separate animediventino un’unica scintilla;voglio che le tue mani solchinoil mio corpo vestito delle sue sole fragilità. Ho ragionato su tutto ciò che… Leggi altro

  • φαρμακόσ

    29 marzo 2020 di

    Ho venduto la mia animaal Re dell’oltretombaper riaverti al mio fianco,per riaccendere questo cuore distrutto. Ma tu hai preferito un fruttomeno matura e più passionaledell’amore stesso. Ed ora piangoperché eri il mio φαρμακόσe mi hai uccisa con la tua assenza. Angelica

  • #2

    18 marzo 2020 di

    Fiori di pescoè primavera ora –rinasciamo noi.

  • #1

    17 marzo 2020 di

    Vivere oraCome fiumi fulminei –Suono notturno

  • Demoni

    15 marzo 2020 di

    Mi guardo allo specchio e ciò che i miei occhi vedono non è nulla di straordinario. Pelle bianca, pallida quasi effimera, è possibile vedere le vene azzurre al di sotto di essa. Occhi grandi, dall’iride verde bosco, spenti come un falò la mattina dopo ferragosto. Il mio sguardo percorre tutta la mia figura riflessa e… Leggi altro

  • Donne

    10 marzo 2020 di

    I giorni di ieri:usate, umiliate, usurpate.Ridotte a vivere come soprammobiliin una casa priva d’amore,con l’unico scopo di intrattenere un fallo e dare alla luce nuove creature. Donne, siamo state costrette a misurarci conuna società patriarcalecostruita dagli uomini per gli uomini,un mondo maschilistache ci ha privato dei nostri diritti,trattandoci come proprietà. Donne, siamo state spogliate della nostra… Leggi altro

  • Gli occhi dell’amore

    9 marzo 2020 di

    Gli occhi dell’amore sono marronicome le foglie d’autunno,caldi come la cioccolata in inverno,dolci come il riso di un bambinoe con gocce di rugiadaposate sulle lunghe ciglia. Ti scrutano da lontano con gentile bramosiainducendoti a cedere ai loro voluttuosi sguardi E’ come se ti mettessero a nudomostrando le tue insicurezze al mondo.Senti bruciarti il cuore,il respiro… Leggi altro

  • Tu

    8 marzo 2020 di

    Tra milioni di occhipensavo che i tuoimi avrebbero salvata e invecesi sono rivelati ugualia tutti gli altri. Mi aggrappai alla tua manoquando i demoni iniziaronoa trascinarmi nell’oscurità. E tu, tu, mi lasciasti caderenella bocca degli inferi. angelica

  • Stazione

    1 marzo 2020 di

    Aspettando.
    Ma cosa? Nemmeno io lo so.
    L’unica cosa di cui sono certa in questo momento è che a momenti dovrebbe arrivare un caro amico che non vedo da tempo.
    Aspettare in stazione è la sintesi perfetta della mia vita; dove le persone che incontro sono i treni che arrivano e partono. Alcuni si intrattengono per un periodo più o meno lungo, altri partono dopo appena qualche secondo… Ma la loro semplice presenza nella mia vita è un insegnamento nuovo, una ventata d’aria fresca, una brezza estiva che rallegra, e talvolta rattrista, incupisce.

Visualizza tutti gli articoli

Seguite il mio blog

Se volete restare sempre aggiornati lasciate pure qua la vostra mail. Non ve ne pentirete!