poesia

φαρμακόσ

Ho venduto la mia animaal Re dell'oltretombaper riaverti al mio fianco,per riaccendere questo cuore distrutto. Ma tu hai preferito un fruttomeno matura e più passionaledell'amore stesso. Ed ora piangoperché eri il mio φαρμακόσe mi hai uccisa con la tua assenza. Angelica

pensieri

Penso dunque sono

"Penso, dunque sono". Ma se questo mio essere non fosse altro che una maschera, una schermata di mia invenzione, oltre la quale nascondo il mio vero io? Possibile che non sia altro che una farsa che metto in scena ogni giorno pur di sentirmi bene? Pur di non percepire l'oscurità avvolgermi? Forse non sono poi… Continue reading Penso dunque sono